Dolci

 

TORRIJAS (da Pilar) dolce spagnolo di Pasqua

 

 Ingredienti: pane tipo baguette . latte - zucchero - cannella - uova - olio d'oliva

 Esecuzione : Il pane viene comprato il giorno precedente perché deve essere raffermo. Si taglia a fette di un centimetro o centimetro e mezzo di larghezza. Si mescola il latte con lo zucchero e un pochino di cannella. (Io metto un cucchiaio di zucchero per ogni bicchiere di latte)
Si bagna ogni fetta di pane nel latte facendo attenzione a non bagnarlo troppo perché se no si romperà, e si passa nell'uovo sbattuto (come quando facciamo delle milanese)
Si friggono in abbondante olio di oliva e si mettono sulla carta asciugatutto per eliminare l'eccesso di olio.
Per ultimo, si mescolano lo zucchero e la cannella (adesso la cannella deve essere abbastanza) e vi si passano entrambi i lati delle fette fritte. Lasciare raffreddare e servire.

 TORTA AL COCCO (da Lina)

 

ingredienti: 250 gr. di cocco grattugiato - 250 gr . biscotti 85 gr di burro - 3 tazzine di caffè amaro - 1 bicchiere di rum scarso

- 3 cucchiai di zucchero e 150 gr. di cioccolato fondente - un pò di latte e un cucchiaino di burro.

 

Esecuzione:  tirate fuori dal frigo il burro e riducete i biscotti in briciole -

Prendete una pentola più grande dove avrete messo un bicchiere scarso d'acqua che nel frattempo a raggiunto il bollore.Quindi una pentolina che vada dentro a quella con l'acqua. Spezzate la tavoletta di cioccolato, mettete il latte e il burro e fate sciogliere il tutto a fuoco basso. 

Nel frattempo preparate il caffè. Mettete il cocco in una ciotola, aggiungete i biscotti, il bicchiere scarso di rum, il caffè e lo zucchero. Amalgamate bene il tutto aggiungendo a pezzetti il burro ormai morbido. In un tegame da crostata stendere l'impasto e livellatelo con un coltello e ricoprire con il cioccolato fuso, guardine con fettine di canditi a piacere. mettere in frigo almeno per un'ora.

Buon Appetito

 

P.S. Il cocco lo trovate confezionato alla coop o basko in sacchetti da gr. 250.

TARTUFI  (da Cinzia)

 

 Ingredienti: 50 gr di uvetta – 3 cucchiai di rum – 100 gr cioccolato fondente almeno al 60/70% – 100 gr zucchero a velo – 50 gr burro – granella di cioccolato o cacao amaro.

 

 Esecuzione:Fai rinvenire l’uvetta in acqua, asciugala bene, tritala con coltello o mezzaluna, e mettila in una tazza con il rum.

Grattugia il cioccolato e mescolalo con lo zucchero a velo.

Fai fondere il burro in un pentolino e incorpora il miscuglio di cioccolato e zucchero a cucchiaiate, amalgamando bene. Quando si addensa aggiungi l’uvetta, mescola bene e togli dal fuoco

Fai raffreddare il composto e con due cucchiaini forma i tartufi, come se facessi delle quenelles.

Rotolali nella granella o nel cacao amaro. 

 

Consigli: Io, in realtà, aumento la dose di uvetta e per le altre cose vado un po’ a occhio. Se non hai lo zucchero a velo puoi tritare lo zucchero normale e poi lo mescoli con un cucchiaino o due di maizena o di un altro amido vengono circa 30-35 tartufi.

TORTA DELLA FORESTA NERA (da Rita)

 

Ingredienti per il pan di spagna: 6 uova (tuorli e albumi separati) - 6 cucchiai acqua calda - 150 gr zucchero - 75 gr. farina - 75 gr. fecola - 25 gr. cacao - 1 bustina zucchero vanigliato - 1 presa di sale - Margarina  per ungere.

Ingredienti per la pasta frolla: 150 gr farina - 1 tuorlo - 65 gr zucchero - ½  bustina zucchero vanigliato - Buccia grattugiata di ½ limone - 1 presa di sale - 75 gr burro o margarina

Ingredienti per spalmare: 3 cucchiai gelatina di ribes - 1 cucchiaio di kirsch

Ingredienti per decorare e per il ripieno: 500 gr. di ciliegie snocciolate e sciroppate - 5 gr. Fecola - 6 cucchiai di kirsch

1 l. di panna - 2 cucchiai di zucchero a velo - 1 bustina zucchero vanigliato - 20 gr. cioccolato a corteccia

 

Esecuzione:

Per il Pan di Spagna: montare i tuorli con acqua calda, lo zucchero e lo zucchero vanigliato.

In un’altra terrina sbattere gli albumi con il sale a neve ben ferma ed adagiateli sulla crema d’uovo.

Mescolate la farina con la fecola ed il cacao, setacciatela sugli albumi montati.

Quindi amalgamate tutti gli ingredienti con delicatezza.

Ungete con la margarina la tortiera , riempitela con la pasta e ponetele sul ripiano di mezzo del forno preriscaldato.

Lasciate cuocere a 200° per 50 min., poi sfornatelo, toglietelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare.

Mentre cuoce il Pan di spagna preparate la pasta frolla:

mettete la farina a fontana sulla spianatoia, fatevi un incavo nel mezzo e deponetevi il tuorlo, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, la buccia di linone ed il sale. Distribuite il burro (o la margarina) a fiocchetti sul bordo della farina e impastate velocemente tutti gli ingredienti, lavorando la pasta (appena possibile) dall’esterno verso l’interno con le mani. Poi copritela con un piatto e lasciatela riposare per ½ ora nel frigorifero.

Trascorso questo tempo rivestite con la pasta il fondo di una tortiera rotonda da cm. 26 di diametro appiattendola con le mani e senza stenderla con il mattarello. Adagiate la tortiera sul ripiano di mezzo del forno già caldo e lasciate cuocere la pasta frolla per 25 min. a 240°. Poi toglietela dal forno, capovolgetela su un piatto e lasciatela raffreddare.

Mescolate in una scodella la gelatina di ribes con il kirsch e spalmatela sulla pasta frolla fredda.

Dividete il Pan di Spagna in due parti orizzontalmente e postatene una parte sulla strato di pasta frolla e ribes.

Per il ripieno scolate le ciliegie dallo sciroppo (conservando quest’ultimo), tenetene da parte un dozzina per la decorazione. Disponetele sul Pan di Spagna.

Montate metà della panna con ½ cucchiaio di zucchero a velo e ½  bustina di zucchero vanigliato, profumatela con 2 cucchiai di kirsch. Distribuitela sulle ciliegie e sovrapponetevi il secondo strato di Pan di Spagna.

Montate il resto della panna e decorate la superficie della torta, aggiungete le ciliegie che avete messo da parte e il cioccolato a corteccia.

TORTA DI RISO DOLCE (da Lina)

 

Ingredienti: 750 cl di latte - 75 gr. di riso - cannella q.b. - la buccia di un limone o arancia grattugiata - 3 uova - 100gr - 50 di zucchero - un pizzico di sale - 50 gr. uvetta (precedentemente ammollata e asciugata) - una manciata di pinoli.

 

 Esecuzione: Portare il latte a bollore e mettere il riso (quello da risotti) aggiungere il pizzico di sale e fare cuocere fino a quando il riso ha asciugato il latte.Deve diventare un pappetta, a parte sbattere ben bene le tre uova con gr. 100 di zucchero e aggiungere l'uvetta e i pinoli. Il riso nel frattempo si è raffreddato, mettere la cannella e la buccia del  limone grattugiato.

Aggiungere al riso le uova sbattute. Preparate una teglia da torta da 28 cm. con la carta da forno, mettete dentro l'impasto e spolverate sopra il 1/2 etto di zucchero rimasto a parte infornate a 180° per 30/40 minuti.

Sopra si deve formare una crosticina dorata. Quando è freddo servite

TORTA AL CIOCCOLATO (dal Web)

Ingredienti:

Per la base: 250 gr. di biscotti "Digestive" - 80 gr. di burro -
Per il ripieno 250 gr. di cioccolato fondente - 100 gr. di burro - 50 gr. di mandorle - 2 uova - 1 tazzina di zucchero

Procedimento: Sbriciolare i biscotti e mescolarli con il burro fuso. Foderare uno stampo a cerniera di 24 cm. di diametro, premendo con cura, con un cucchiaio e mettere in frigo fino a quando non si solidifica. Mescolare l'uovo con lo zucchero, unire il cioccolato fuso, il burro, le nocciole e le mandorle. Versare il composto nella base di biscotti tenere in frigo per almeno 5 ore.