Notizie

       Ogni mese una storia  

Calendario deriva dal latino calendarium, che viene da calendae, il primo giorno di ciascun mese. E anche tutti i nomi dei mesi li abbiamo ereditati dalla lingua degli antichi romani.
 Gennaio

viene da ianuarius che significa mese di Giano Ianus in latino, antico dio italico, il dio bifronte nel cui nome l'anno nuovo si apre e l'anno vecchio si chiude.

 Febbraio

era il nome della purificazione: februarius da februus  che vuol dire purificante. Nella seconda metà del mese infatti, ricorrevano le feste dette dei Lipercali con solenni sacrifici di purificazione.

 Marzo

Sacro a Marte, dio della guerra. Mese importante perchè marte era il padre divino di Romolo, fondatore di Roma.

 Aprile

in latino aprilis, cioè mese che apre, che schiude le forze generatrici della natura.

 Maggio

Maius da Maia, madre di Mercurio, simboleggiante la Terra madre generosa,

 Giugno

secondo molti, fu consacrato a Iuno, la dea Giunone, moglie di Iove e regina dell'Olimpo.

 Luglio

In latino iulius mensis Marco Antonio lo dedico a Giulio Cesare poiché aveva riformato il calendario.

 Agosto

in latino augustus mensis, prende il nome da Cesare Ottaviano Augusto, primo imperatore di Roma.

 Settembre

 Ottobre

 Novembre

 Dicembre

devono il loro nome ad altrettanti aggettivi numerali : septem, octo, novem, decem. Questo perché nel primitivo calendario romano, che cominciava a marzo, erano in settimo, l'ottavo, il nono e il decimo mese dell'anno. Poi la riforma di Giulia Cesare li fece slittare di due posti e diventarono come sono ancora oggi, il nono, il decimo, l'undicesimo e il dodicesimo dei mesi.